Il 15 Maggio 2005  i "Ragazzi del '50 di Piana" si sono ritrovati ancora.

Alle ore 10.00 la Messa e poi pranzo al  Ristorante “AZ” di Castiglione del Lago.

Erano presenti Acquarelli Luciano, Bartolini Federico, Biagianti Eva, Boscherini Carlo, Cottini Clara, Felici Giuseppina, Felici Ivo, Felici Margherita, Frustini Gianpiero, Lucheroni Claudio, Magi Pierluigi, Massinelli Lino, Mauceli Francesco, Pomerani Rita e Scarabicchi Anna.

 

In Chiesa Acquarelli Luciano Biagianti Eva Cottini Clara Canapini Athos Cottini e Canapini

 Bartolini Federico Scarabicchi Anna Pomerani Rita  Mauceli Francesco Mauceli Fina Mauceli e Signora Massinelli Lino

Lucheroni Claudio Frustini Giampiero Felici Margherita Felici Giuseppina Felici Ivo Boscherini Carlo Magi Pierluigi

Tavolata 1 Tavolata 2 Tavolata 3Tavolata  4

 

 

 

Secondo Incontro dei “Ragazzi del Cinquanta” di Piana

Abbiamo rispettato la promessa

e siamo tutti qui dopo la Messa:

“Ragazzi del cinquanta” della Piana,

riuniti senza far tanta buriana,

ci ritroviamo insieme a questo pranzo

e dell’incontro ne farò il romanzo.

A Piana in ventuno siamo nati

ed altri undici vi sono stati,

e tutti insieme siamo andati a scuola

nell’aula della sede campagnola.

Alcuni per impegno sono assenti

ma i più, quest’oggi, siam presenti

e con l’appello fatto ad alta voce

farem, prometto, una cosa veloce.

 

Il primo è Luciano, l’Acquarelli,

che pronto è, a rispondere agli appelli;

 

poi Franco Angori, il nuovo contadino:

produce soprattutto del buon vino!

 

Avanti c’è Renato Baccianella

che a scuola amava sol la campanella.

 

La Mirella Baldoni è oggi assente

ci prega di scusarla immensamente.

 

C’è quindi Bartolini Federico:

vien da Latina, ed altro non vi dico.

 

Adesso chiamo Eva Biagianti:

facciamo il conto, ma siam proprio tanti!

 

E’ sempre insieme a noi Maura Bianconi

sta a tavola a mangiare due bocconi.

 

e Boscherini Carlo è già presente:

è pensionato e adesso non fa niente!

 

Poi Boscherini Piero vive a Prato,

dove ciascun vuol esser rispettato!

 

Saluto qui l’amico Bricca Piero:

quando è in divisa è sempre molto serio!

 

Inoltre a Prato c’è Franco Cacioppi,

pieno d’impegni, che son quasi troppi!

 

Cottini Clara che abita a Torrita

risponde sempre “si” quando s’invita.

 

Vicino al Lago c’è Faragli Franco:

se è assente è forse troppo stanco.

 

Da Genova è tornato Felici Ivo

e raramente a Piana si fà vivo.

 

E le Felici poi, le due gemelle

più il tempo passa e più diventan belle:

 

la Giuseppina e la Margherita

non contano più gli anni con le dita.

 

E per tenere i conti al mondo intero

è venuto qui Frustini Giampiero.

 

A Roma adesso vive Gnazzi Alvaro:

della presenza è piuttosto avaro.

 

E pure a Roma sta Ilva l’Isolani:

non può venir: gl’inviti sono vani.

 

Assente inoltre è pure Gina Lisi

la ricordiamo senza andare in crisi;

 

e Idilio Lodovichi viene adesso,

per poco mi scordavo, lo confesso.

 

Poi ci son io: son Claudio Lucheroni:

ho messo in rima questi miei sermoni.

 

Giuliana Lucioli è pure assente:

non vuol tornare indietro con la mente.

 

E Magi Pierluigi viene adesso:

sempre di corsa, come un Treno Espresso,

 

ma più tranquillo è Massinelli Lino

e fa star bene chi gli va vicino.

 

E Mauceli Francesco vien da Pisa

se dovesse mancare certo avvisa.

 

Preso dal lavor Messini Ferruccio,

ha detto che non mangia, e me ne cruccio.

 

Migliacci Antonia sta oltre Firenze:

non manca mai a queste ricorrenze!

 

Passeri Carla vive in mezzo al Chianti:

lei non si ferma mai, va sempre avanti!

 

Pollari Gino, romano d’adozione,

è ritornato per quest’occasione.

 

Ed è già nonna Pomerani Rita:

perbacco come vola questa vita!

 

e per finire Scarabicchi Anna:

più d’uno adesso lancerà un “hosanna!”

 

Finisce qui l’appello e butto il foglio,

ma un minuto ancora, io lo voglio:

per ricordare che cinque anni fa,

(un lustro è lungo, ma è passato già)

Don Geremia e l’Alfonsa eran presenti

e li portiam in cuore e nelle menti.

Un ultimo saluto ancor, senza sgomento:

arrivederci a un altro appuntamento.

 

Claudio 15/05/05

   

 

Torna alla pagina iniziale