Il Santuario della Madonna del Popolino.

 

Chi conosce il “Santuario della Madonna del Popolino” a Porto, nel Comune di Castiglione del Lago?

Pochi, pochissimi. Il privilegio è degli abitanti delle località di Mugnanesi, Binami e dintorni del lato perugino del Lago di Montepulciano.

L’Autore ha voluto, con questa ricerca storica, riportare al ruolo che gli è stato affidato nei lontani secoli, dal 1500 con certezza, prima con il dubbio di documenti mai trovati.

Ruolo della memoria e dello spirito, capace di far ritrovare la serenità che dà origine a quell’equilibrio interiore di cui avevano bisogno le popolazioni che vivevano intorno al lago detto “Chiaro” di Montepulciano. Due sponde, una senese e una perugina, attività diverse: agricola la prima, di pesca e caccia la seconda, caratterizzate da un’unica condivisione tra i due versanti, con tradizioni gastronomiche e attività produttive di scambio.

L’opera merita divulgazione, e perché no, un proseguo nel futuro per conoscere più e fino in fondo la ricchezza che ci circonda anche in opere architettoniche definite “di minore importanza”, quale il “Santuario della Madonna del Popolino” a Porto, nel comune di Castiglione del Lago.

 

CortonaGrafica, Cortona, 2015.

 

Video del Santuario

Video della presentazione del Libro

 

Richiedi una copia a:

 c.lucheroni@libero.it

Telefona a: 0575 - 677864

Torna alla pagina iniziale